venerdì 4 febbraio 2011

Lo shopping porta consiglio

Non se ne può più di questa nebbia che ci circonda da settimane… ci confonde, ci raffredda l’anima, toglie ogni voglia di uscire di casa… Finalmente oggi una giornata di sole! Così approfittando del bel tempo ho dedicato il mio pomeriggio allo shopping.
Stranamente al secondo negozio ho trovato quello che cercavo: due belle camicie, una per mia mamma e una per me.
Visto che queste uscite con lei sono molto rare me la sono goduta il più possibile, ma lei sembrava voler scappare via di corsa. Allora impaziente le ho chiesto il perché e lei mi ha stuzzicato dicendomi che  doveva andare a casa per i preparativi del menu di domenica, così arrivata a casa mi sono messa subito all’opera.
Visto che era già tardi mi sono detta: qui ci vuole una ricetta facile e sfiziosa nello stesso tempo!
La lampadina si è accesa quasi subito: era giunta l’ora di utilizzare le foglie di vite gentilmente fornite da Lucy che da un po’ giacevano in frigo…
(Poi già che c’ero ho preparato una bella minestra per domani)
TOMINI IN FOGLIA DI VITE

INGREDIENTI:
Dosi per una persona:
2 tomini
8 foglie di vite
3 prugne secche
3 fette di pancetta steccata senza aglio
Olio evo q.b.
PREPARAZIONE:

Rivestire ciascun tomino con circa 4 foglie di vite sbollentate e asciugate, fermare con lo spago da cucina.
Passare in padella con poco olio per qualche minuto, aggiungere le prugne secche rivestite con un fetta di pancetta.
Abbrustolire lievemente e servire caldo.

Pensavo fosse un po' pesante alla sera, ma mi devo ricredere.



3 commenti:

  1. ....vedo il buon uso delle foglie di vite!!!!

    RispondiElimina
  2. ;) molto semplice... ma è stato apprezzato!

    RispondiElimina
  3. devono essere deliziosi :)
    complimenti

    RispondiElimina